Cavolo Cappuccio Rosso - Az. Agr. La Maldura | Prodotto in fattoria

RICEVI LA SPESA CONTADINA A CASA TUA IL MERCOLEDÌ E IL SABATO. SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE € 69,00. 

Cavolo Cappuccio Rosso - Az. Agr. La Maldura

Az. Agr. La Maldura

Ordina oggi e ricevi il: 30 novembre (mercoledì)

[[ selectedVariant.body ]]
€ [[ selectedVariant.price.original_price | floatformatvue ]] IVA inclusa
€ [[ selectedVariant.price.price | floatformatvue ]] IVA inclusa
Disponibile
Disponibile
Pezzi disponibili in magazzino: [[ selectedVariant.stock ]]
Per quantitativi superiori è possibile effettuare un preordine
[[ selectedVariant.shipping_stock_info ]]
Disponibile fino a esaurimento scorte
Pezzi disponibili in magazzino:[[ selectedVariant.stock ]]
Disponibile
Prodotto momentaneamente esaurito
Preordinalo ora
Prodotto esaurito
Q.tà  
Modalità di spedizione/ritiro Consegna o ritiro il MercoledìConsegna o ritiro il Mercoledì
Consegna o ritiro il SabatoConsegna o ritiro il Sabato

Il cavolo cappuccio rosso, noto anche come cavolo viola o crauto rosso, oltre ad affascinare per il suo colore rubino tendente al violaceo,  si differenzia per il gusto più delicato rispetto alle altre Brassica oleracee e per un apporto maggiore di vitamina A

Stagionalità
Il cavolo rosso Cappuccio viene raccolto dal inizio di ottobre ma sopravvive benissimo alle basse temperature garantendo la sua presenza stagionale per tutto l'inverno.

Proprietà e Benefici
Il tipico colore rosso che tende al viola con riflessi bluastri è la diretta conseguenza di un alta presenza di antociani, che hanno un'importante effetto antiossidante e anticancerogeno, oltre a supportare il metabolismo e a mantenere normali i livelli di colesterolo nel sangue. Hanno un contenuto di 10 volte superiore di vitamine A, rispetto al cappuccio verde ed il doppio di ferro.  

Pulizia e Mondatura
Si prepara alla cottura come un normale cavolo cappuccio: togliendo il torsolo e eliminando le prime foglie . 

Consigli in Cucina
Perfetto crudo nelle insalate, può essere cotto in molteplici forme. Perché il colore carmino non tenda troppo al blu, rischiando talvolta di diventare marroncino, si può aggiungere una componente acidula (limone o aceto). Lo possiamo preparare stufato, magari condendolo con zenzero o aceto balsamico, preparare deliziose  salse colorate,  delicate vellutate, o in padella nella variante  più accesa dei crauti.

Come si conserva
In frigo può essere conservato per circa 5 giorni e se tagliato si consiglia di coprire la parte recisa con cellophane alimentare; per congelarlo si deve procedere alla cottura

 

Questo prodotto è raccolto il giorno della consegna e coltivato secondo i principi dell’agricoltura naturale, senza l’uso di pesticidi e di sostanze chimiche. Per questo, talvolta, può presentare in superficie alcune piccole imperfezioni estetiche, indice di maggiore qualità organolettica, miglior gusto e minor impatto ambientale.

 

 

CARTE DI CREDITO

PAYPAL

SATISPAY

 

Prodotto disponibile per il Ritiro in Dispensa o consenga nei Comuni Mantovani

 

 

iscriviti alla newsletter
Logo Whatsapp